P.le del Porto- Box n°6 - Cala Gonone | +39 3482243436

Categoria: DESTINAZIONI

Grotte del Bue Marino

Le grotte del Bue Marino erano l’habitat naturale di una foca monaca oggi (forse) scomparso che la popolazione locale chiamava “Bue Marino” per via della sua sagoma affusolata e dal comportamento simile proprio a quello di un bue. 15 chilometri di cavità marina divise in due diramazioni (la parte Nord non è più accessibile) ricchissime…
Leggi tutto

Cala Luna

Cala Luna si trova tra i territori di Baunei e Dorgali.E’ una tra le perle più ambite del Golfo di Orosei. La sua spiaggia dall’aspetto selvaggio e dalla bellezza incontaminata la rendono una tra le mete simbolo della Sardegna. La sua celebrità è dovuta alle ripide pareti rocciose e grotte naturali che si ergono sulla…
Leggi tutto

Cala Sisine

Nasce alla fine di un piccolo torrente dell’altopiano del Golgo ( Supramonte di Baunei). E’ tra le cale meno note del Golfo di Orosei, ma comunque spettacolare grazie alla sabbia bianchissima e ad un mare dalle mille sfumature. Una spiaggia larga 200 metri, “abbracciata” da alte pareti rocciose come a fare da scudo, dove una…
Leggi tutto

Cala Biriola

A metà strada tra Cala Goloritzè e Cala Luna e molto vicina a Cala Sisine c’è un’affascinante caletta di circa di 2 Km dall’arenile bianchissimo, acqua color smeraldo e sassolini bianchi: il suo nome è Cala Biriola. Un prezioso scrigno della natura, racchiuso in un’arco di scogliera di falesia a pelo d’acqua che si riapre…
Leggi tutto

Piscine di Venere

“Le Piscine di Venere” è uno degli angoli più belli e suggestivi della Costa di Orosei. Situata tra la spiaggia di Cala Biriola e le Grotte del Fico, questa cala può essere raggiunta solo via mare, in circa 25 minuti di navigazione in gommone con partenza da Cala Gonone.Circondata da alte rocce, presenta una spiaggia…
Leggi tutto

Cala Mariolu

Cala Mariolu è una tra le spiagge più rinomate del Golfo di Orosei. Pare che l’origine del nome sia da ricondurre all’appellativo “mariolo” (ladro) che i pescatori di Ponza diedero alla Foca Monaca che pare “rubasse” il loro pescato. E’ chiamata anche  “Ispuligi de nie” ( pulci delle nevi) per i sassolini bianchi e tondi…
Leggi tutto

Cala dei Gabbiani

Cala dei Gabbiani, è il naturale proseguimento di Cala Mariolu e ne presenta le stesse caratteristiche. Racchiusa da una montagna sia sul lato sud che su quello nord, “offre” una spiaggia di 250 metri. L’origine del nome è recente: deriva dalle centinaia di gabbiani che vi si rifugiano all’imbrunire per poi liberarla nelle prime ore…
Leggi tutto

Le Sorgenti

Le cale delle Sorgenti sono due piccole spiaggette con ciottoli di basalto vulcanico, a ridosso di Cala Goloritzè. Il nome “Le Sorgenti” deriva dalla presenza di numerose sorgenti d’acqua dolce che sgorgano dalle pareti calcaree in mare per miscelarsi con l’acqua salata. Tra le caratteristiche principali l’intenso colore verde del mare su un fondale bianchissimo,…
Leggi tutto

Cala Goloritzè

Un’autentico gioiello nel mediterraneo: luogo naturale divenuto un “monumento nazionale” protetto fin dal 1955; spiaggia dell’Ogliasta più fotografata;una delle dieci spiagge più belle d’Italia secondo TripAdvisor. Cosa si può dire quando si parla di questa spettacolare cala incastonata come una perla laddove il mare e monti si fondono all’unisono per liberare alla vista un’autentico panorama…
Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi l’informativa estesa sui cookie e sulla privacy. All’interno del sito c’è sempre un link a tale informativa. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi